L'azienda


Eco Tecnologie di Alizeri Marco nasce nel 2001 da un’esperienza di oltre 10 anni di lavoro nel settore dell’ecologia con soluzioni enzimatiche per bonifica ambientale, attività ancora svolta dall’Azienda che ha sempre avuto una particolare attenzione all’impatto ambientale del normale operare dell’uomo.


Nel 2008 inizia il percorso della proposta di stoviglie monouso compostabili, dopo aver svolto un’accurata ricerca di mercato inerente ai materiali proposti al momento, con particolare attenzione nei confronti della loro derivazione, trasformazione e conseguente smaltimento. Era, e lo è ancor più oggi, ritenuto importante mantenere un profilo di coerenza fra quanto inserito a catalogo e la filosofia professata. Abbiamo quindi sempre cercato di rendere i prodotti proposti il più competitivi possibile salvaguardando la qualità e le certificazioni che li contraddistinguono senza cadere nel troppo facile gioco del ribasso dei costi che avrebbe inevitabilmente influito su quei parametri che oggi ci danno tranquillità dal punto di vista sanitario, di resistenza tecnica e, non ultimo, ambientale.

Noi suggeriamo l’utilizzo di stoviglie monouso compostabili in sostituzione del monouso tradizionale, ben consapevoli che, ove si usino determinati detersivi, è più economico ed ambientalmente più sostenibile l’uso di stoviglie lavabili. Predichiamo la sostenibilità, ma cerchiamo anche di applicarla.

Nella nostra Azienda e nel nostro modo di operare perseguiamo l’abbattimento delle emissioni con l’ottimizzazione dei trasporti, l’autosufficienza energetica e applichiamo la raccolta differenziata più per determinazione che per imposizione.

Riteniamo necessario sforzarsi per dare il buon esempio, nonostante l’aspetto economico non sempre lo consenta, ma siamo certi che col tempo ne ricaveremo un beneficio dal valore decisamente maggiore.

Materiali

I materiali


Tutti i prodotti della linea ECOZEMA sono realizzati con materiali che ne garantiscono la biodegradabilità e compostabilità secondo norma EN13432. Tuttavia i materiali utilizzati sono di diversa natura, derivanti da varie fonti rinnovabili tra le quali l'amido di mais o le fibre residue della lavorazione della canna da zucchero e questo fa sì che le caratteristiche del prodotto ottenuto possano essere sensibilmente diverse.


Entra